Cosa fare per

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :

PRESENTARE ESPOSTI RELATIVI A OPERE PER LE QUALI SI RICHIEDE VERIFICA EDILIZIA

Lo Sportello Unico per l’Edilizia è competente nella trattazione di istanze relative alla segnalazione di situazioni di abuso edilizio, nonchè a situazioni derivanti da manufatti privati che possano costituire pericolo esclusivamente per la pubblica incolumità.

Gli esposti debbono essere presentati:

– per mezzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo mail protocollo@comune.concorezzo.mb.legalmail.it

– direttamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico, negli orari di apertura.

Poichè la tolleranza verso denunce segrete e/o anonime è un valore estraneo all’ordinamento giuridico, affinchè gli esposti possano aver corso, devono indicare le generalità dell’esponente ed essere sottoscritti con firma autografa, se presentati in forma cartacea, o firma digitale se inviati a mezzo PEC.

Esposti anonimi non implicano alcun obbligo a procedere.

 

TRASMISSIONE DI DICHIARAZIONI DI CONFORMITA’ IMPIANTI

La trasmissione di dichiarazioni di conformità relative ad impianti di cui all’articolo 7 del Decreto M.S.E. n. 37 del 22 gennaio 2008 – Decreto M.S.E. del 19 maggio 2010 vengono ricevute dallo Sportello Unico per l’Edilizia esclusivamente per interventi che non interessano attività produttive.

In tal caso le stesse vanno trasmesse allo Sportello Unico Attività Produttive.