Carta di identità Elettronica

CHE COS’È  E A CHE COSA SERVE :

Dal 3 settembre 2018  il Comune di Concorezzo rilascia la carta d’identità elettronica.

Che Cos’è?

La Carta d’Identità Elettronica ha l’aspetto e le dimensioni di una carta di credito. È dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare, compresi elementi biometrici come fotografia e impronta digitale. Inoltre contiene l’eventuale consenso o diniego alla donazione di organi o tessuti in caso di morte, che ogni cittadino può esprimere proprio quando chiede la carta d’identità.

La sua durata varia secondo le fasce d’età di appartenenza :

  • 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

 

Attenzione : La carta di identità cartacea resta valida fino alla scadenza e non può essere sostituita salvo furto e smarrimento o deterioramento, previa denuncia ai Carabinieri o alla Polizia di Stato.
La variazione della residenza non comporta il cambio della carta di identità.

 

Come si ottiene?

La Carta d’Identità Elettronica è rilasciata dagli sportelli anagrafici attivi in Piazza Della Pace n.2 , secondo le consuete modalità di accesso al servizio, da lunedì a sabato negli orari di apertura al pubblico.

Il cittadino dovrà presentarsi munito di:

–          Una foto tessera recente, con sfondo bianco, che poi viene restituita;

–          Il documento scaduto, in scadenza o deteriorato, oppure la denuncia resa alla Polizia o ai Carabinieri in caso di furto o smarrimento;

–          La tessera sanitaria o il codice fiscale, utile a facilitare la ricerca del soggetto nel programma di rilascio della Cie.

 

Può altresì  essere fissato un appuntamento  utilizzando il sistema “Agenda CIE” , raggiungibile al seguente link :

https://agendacie.interno.gov.it/

Ogni cittadino può inserire appuntamenti per se stesso e per suoi familiari, fino a un massimo di cinque appuntamenti.

Inserito l’appuntamento, il sistema Agenda CIE rilascerà una ricevuta che andrà stampata e consegnata all’operatore comunale il giorno della presentazione della richiesta.

 

E per i minorenni ?

Anche per i minori, la richiesta della Carta d’Identità Elettronica avviene con le modalità di cui sopra.

Il giorno dell’appuntamento, per avere il documento valido per l’espatrio insieme al minore devono presentarsi entrambi i genitori, come previsto dal Decreto del Ministro dell’Interno del 31 gennaio 2019.

Qualora per esigenze personali improrogabili (unicamente motivi di salute o residenza fuori regione o all’estero) ciò non sia possibile, il genitore che non può presentarsi dovrà contattare personalmente l’Ufficio Anagrafe.

Si specifica che, in mancanza delle condizioni di cui sopra, non sarà possibile in nessun caso rilasciare il documento.

Anche in caso di rilascio di CIE non valida per l’espatrio, per il rilascio del documento è sempre necessaria la presenza del minore e di almeno uno dei genitori.

 

Quali sono le tempistiche di rilascio?

Il rilascio del documento non è immediato.

La CIE viene  spedita direttamente all’indirizzo indicato dal cittadino entro 7 giorni lavorativi dalla richiesta. Essendo spedita per posta tramite raccomandata con necessità di firma alla consegna, è possibile delegare un’altra persona al ritiro del documento, indicando nome e cognome il giorno dell’appuntamento al funzionario dell’Anagrafe.

ATTENZIONE: 

Nel caso di spedizione all’indirizzo di residenza indicato dal cittadino, trattandosi di una raccomandata con consegna “mani proprie” è necessario osservare le seguenti raccomandazioni:
– all’atto della richiesta della C.I.E. è necessario fornire un indirizzo completo che contenga almeno le informazioni di via, civico, CAP, città, provincia. Se disponibili, vanno indicati anche scala e interno;
– all’atto della richiesta è possibile specificare un delegato al ritiro fornendone il nome e cognome.

Solo se specificato, quest’ultimo potrà ritirare la C.I.E. al posto del titolare.

Per i minori di 14 anni è obbligatorio indicare un delegato al ritiro;
– all’indirizzo indicato deve essere presente un campanello o un citofono recante il nome del destinatario o della persona da lui delegata al ritiro (ed indicata all’atto della richiesta) e una cassetta delle lettere nella quale inserire l’eventuale avviso di giacenza in caso di assenza del destinatario o delegato.

 

Quanto costa?

L’importo da versare al momento della richiesta, come stabilito dalla Delibera di Giunta Comunale nr.89 del 27/06/2018, è il seguente :

–          Per il rilascio di nuova CIE : € 22,20

–          Per il rilascio di CIE prima della scadenza per deterioramento, furto o smarrimento del documento precedente : € 27,40

 

Ulteriori info al sito  http://www.cartaidentita.interno.gov.it/  o al nr. 039/62.800.412