Amianto

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :

Informativa

 

modello segnalazione presenza amianto comune

In allegato il da utilizzare per la segnalazione di manufatti contenenti amianto.
Questo modulo è da consegnare Comune presso l’ Ufficio Relazioni con il Pubblico negli orari di apertura al pubblico.

 

notifica presenza amianto ASL

In allegato il modulo per notificare all’ Azienda Sanitaria Locale la presenza di amianto in strutture e luoghi.

Il modulo va inviato al Dipartimento di Prevenzione Medico della A.S.L. competente.

 

censimento manufatti contenenti amianto

L’Amministrazione Comunale informa i proprietari di edifici, impianti o luoghi nei quali vi è la presenza di amianto o di materiali contenenti amianto, di provvedere, ove non ancora effettuato, al censimento dei manufatti compilando il modulo NA/1 previsto dal P.R.A.L. (Piano Regionale Amianto Lombardia).

Tale modello andrà inviato alla ASL Monza Brianza sede di Usmate Velate Via Roma n. 85 oppure consegnato, nei giorni di apertura, allo Spertello URP del Comune di Concorezzo Piazza della Pace n. 2.

Dal 1 febbraio 2013 la mancata comunicazione comporterà una sanzione amministrativa da € 100 a € 1.500

Si rammenta che i proprietari di manufatti contenenti amianto sono tenuti a verificare periodicamente lo stato di degrado dei materiali e se necessario intervenire per mantenerli in sicurezza.

Per stabilire lo stato di degrado delle coperture in cemento amianto (eternit) la Regione Lombardia ha adottato il “protocollo operativo per la valutazione dello stato di conservazione delle coperture in cemento amianto” (Decreto D.G.S. n. 13237 del 18/11/2008).

 

contributi comunali per l’eliminazione di coperture in amianto

I contributi attualmente a disposizione (€ 20.000,00=) sono concessi sia a privati che a d imprese, per un importo massimo di € 4.000,00=.

Informazioni possono essere richieste direttamente al Servizio Ecologia.

 

bando INAIL per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro per IMPRESE

Nel bando sono compresi anche contributi per l’eliminazione di coperture e manufatti in amianto.

Il contributo e´ compreso tra un minimo di euro 5.000 ed un massimo di euro 100.000,00. Per gli importi di contributo superiori ad euro 30.000,00 puo´ essere richiesta un´anticipazione del 50% previa presentazione di una garanzia fideiussoria. L´ OBIETTIVO DEL BANDO punta all´incentivazione delle imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati progetti di investimento e progetti per l´adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. La durata del bando decorre dal 15 gennaio – 14 marzo 2013.

L´ENTE DI RIFERIMENTO E´ L´INAIL- Tutte le informazioni sono consultabili sul sito dell´Ente di riferimento al seguente link:

http://www.inail.it/Portale/appmanager/portale/desktop?_nfpb=true&_pageLabel=PAGE_SICUREZZA&nextPage=Finanziamenti_alle_imprese/index.jsp

 

  • Documenti
Nome File Dimensione
informativa sull'amianto 13 KB
notifica amianto azienda sanitaria locale 42 KB
regolamento per concessione contributi amianto 125 KB
norme per bonifica e smaltimento amianto 23 KB
modifiche alle norme per bonifica e smaltimento amianto 12 KB
Approvazione protocollo per verifica amianto 64 KB
modulo per segnalazione presenza amianto 20 KB
istruzioni contributi amianto 2016 161 KB
estratto prezzi prezziario comune di milano 120 KB