Tipologie di procedimento

 

POTERE SOSTITUTIVO IN CASO DI INERZIA: INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO COMPETENTE
Ai sensi dell’art.2 c.9 bis della L.241/90 e successive modifiche ed integrazioni,  il soggetto legittimato al potere sostitutivo nei confronti del Funzionario Responsabile di Settore che, nei tempi di legge, non abbia concluso il procedimento per inerzia o ritardo dello stesso è il Segretario Comunale.
Cosa occorre fare per
Possono attivare il potere sostitutivo i cittadini che hanno presentato istanza per ottenere un  provvedimento amministrativo quando, essendo scaduti i termini per la conclusione del relativo procedimento, il Responsabile dello stesso non ha ancora emanato il provvedimento finale.

La richiesta di attivazione del potere sostitutivo può essere presentata al Segretario Generale:

–  tramite posta elettronica all’indirizzo : segretario@comune.concorezzo.mb.it

–  tramite posta elettronica certificata all’indirizzo :protocollo@comune.concorezzo.mb.legalmail.it    

–  all’Ufficio Relazioni con Pubblico

Modulo per attivazione potere sostitutivo

 

Tempi e costi
Nessun costo è previsto per la presentazione della richiesta

Il Segretario Generale concluderà il procedimento entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto per il provvedimento, a decorrere dal ricevimento della domanda di intervento sostitutivo.

Responsabile del Procedimento
Segretario Generale – Dr. Ivan Roncen – Tel.039 62800405