PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO – (P.G.T.)

Con deliberazioni di Consiglio Comunale n. n. 9 del 15 febbraio 2012 e n. 10 del 16 febbraio 2012, è stato definitivamente approvato il Piano di Governo del Territorio (P.G.T.) ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n. 12 e s.m.i..

Lo stesso ha acquisito efficacia con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, avvenuta in data 9 maggio 2012.

  • Documento di piano
  • Piano dei Servizi
  • Piano delle Regole
  • Valutazione Ambientale Strategica – V.A.S.
  • Studio geologico
  • Piano di classificazione acustica
  • Studio sulla viabilità per il P.G.T.
  • Elaborato tecnico rischio incidente rilevante – E.R.I.R.
  • Piano urbano per la gestione dei servizi nel sottosuolo – P.U.G.S.S.
  • Altri documenti

 

VARIANTE AL PIANO DEI SERVIZI (PdS) E AL PIANO DELLE REGOLE (PdR) DEL VIGENTE PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO – (P.G.T.)

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 8 aprile 2014 è stata definitivamente approvata la Variante al Piano delle Regole ed al Piano dei Servizi del Piano di Governo del Territorio (P.G.T.) ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n. 12 e s.m.i.  che comporta l’applicazione del modello U1 di cui alla D.G.R. 25 luglio 2012, n. IX/3836 punto 2.3 lett. A), C) e D) per la Valutazione Ambientale Strategica (V.A.S.).

 

RELAZIONE DI MONITORAGGIO

Ancorato agli esiti delle attività di valutazione ambientale, il sistema di monitoraggio è finalizzato alla valutazione degli effetti prodotti dal Piano di Governo del Territorio (P.G.T.) sull’ambiente, verificando nel
contempo se le condizioni analizzate e valutate in fase di costruzione del Piano abbiano subito evoluzioni significative, se le interazioni con l’ambiente stimate si siano verificate o meno e se le indicazioni fornite per ridurre e compensare gli effetti significativi siano state sufficienti a garantire un elevato livello di protezione.