Censimento permanente a Concorezzo. Saranno 160 le famiglie coinvolte

Il Comune di Concorezzo è stato selezionato per l’attivazione del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni da parte dell’Istat.

La notizia è dei giorni scorsi e gli adempimenti tecnici da parte dell’amministrazione comunale prenderanno il via le prossime settimane. La rilevazione censuaria dell’Istat da qualche anno non ha più una cadenza decennale ma annuale su un campione di comuni, per consentire di ottenere informazioni continue e tempestive.

Il censimento permanente a Concorezzo coinvolgerà nel mese di ottobre 2020 circa 160 famiglie scelte a campione sul totale della popolazione.

Le famiglie verranno avvisate tramite una lettera ufficiale a firma del Presidente dell’Istat e un pieghevole informativo. All’interno della lettera verranno fornite le credenziali di accesso al questionario online e i contatti per ricevere assistenza e chiarimenti.

Le famiglie potranno rispondere al questionario direttamente online o tramite l’ausilio degli incaricati dotati di tablet che si recheranno a domicilio. La partecipazione al Censimento è un obbligo di legge.