DOTE SPORT 2018

Dote Sport è il contributo che Regione Lombardia mette a disposizione delle famiglie con figli tra i 6 e i 17 anni che vogliono fare sport nel periodo settembre 2018 – giugno 2019.
Il contributo può variare da 50 fino a 200 euro.
Ogni famiglia può avere una sola Dote Sport tranne le famiglie con più di 3 figli minori che possono avere due doti.
Invece in caso di famiglie con un minore diversamente abile, non ci sono limiti al numero di doti che si possono chiedere.
Possono richiedere la dote sport i soggetti che in possesso dei seguenti requisiti :
• almeno uno dei due genitori (o il tutore) è residente in Lombardia da almeno 5 anni (puoi calcolare 5 anni fino al 31/10/2018);
• figli con età compresa tra i 6 e i 17 anni (compiuti entro il 31 dicembre 2018)
• ISEE (ordinario o minori) è fino a 20.000,00 euro o fino a 30.000,00 euro nel caso di nuclei famigliari in cui è presente un minore diversamente abile;
• essere in possesso della preiscrizione o l’iscrizione dei figli ad attività sportive che si svolgono tra settembre 2018 e giugno 2019 e che:
– prevedono il pagamento di quote di iscrizione o di frequenza;
– hanno una durata continuativa di almeno sei mesi;
– sono tenuti da Associazioni o Società Sportive Dilettantistiche, con attività svolte in Lombardia, scelte dalla famiglia tra quelle iscritte al Registro Coni o alla sezione parallela CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate, Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive Paralimpiche, Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche, Discipline Sportive Paralimpiche, Discipline Sportive Associate Paralimpiche o tenuti da soggetti gestori di impianti società in house (a totale partecipazione pubblica) di enti locali lombardi.

I criteri
La graduatoria per assegnare la dote viene fatta tenendo conto che:
1) hanno priorità i nuclei familiari con valore ISEE più basso.
2) a parità di valore ISEE, si tiene conto della data e dell’ora di invio della domanda al protocollo regionale (online con il sistema SIAGE).

Le domande possono essere fatte esclusivamente on line sulla piattaforma SIAGE dalle ore 12.00 del 17 settembre alle 16.30 del 31 ottobre 2018
Una volta chiusa la raccolta delle domande, Regione Lombardia verifica i requisiti (residenza in Lombardia, Isee fino a 20.000 euro o a 30.000,00 euro nel caso di nuclei famigliari in cui è presente un minore diversamente abile. etc.) entro il 31 dicembre 2018 e una volta approvata, manda una mail all’indirizzo che hai indicato nella domanda.
Puoi anche vedere lo stato e l’esito della tua domanda sulla piattaforme SIAGE con la tua password.
Se rientri nell’elenco delle famiglie ammesse, per avere il rimborso devi compilare e consegnare a Regione un modulo disponibile su Siage da firmare e inviare allegando la copia del pagamento del corso/attività sportiva e copia dell’attestato di frequenza al corso/attività sportiva.
Entro 90 giorni Regione Lombardia farà il versamento del contributo della Dote con bonifico bancario.
Per info
Scarica il bando della Dote Sport con tutti i dettagli.
– Per informazioni sulla Dote Sport chiama il numero verde 800 318 318 da lunedì a sabato dalle 8.00 alle 20.00 o scrivi a dotesport@regione.lombardia.it .
– Per assistenza tecnica chiama il numero verde 800.131.151 da lunedì a sabato dalle 8.00 alle 20.00 o scrivi a siage@regione.lombardia.it