Back on top

REFERENDUM ABROGATIVI – COMIZI DEL 12 GIUGNO 2022

Sono stati indetti per domenica 12 giugno 2022 cinque referendum popolari abrogativi ex art.75 Cost.

📌 Per i referendum in oggetto gli elettori italiani residenti all’estero (iscritti AIRE) votano per corrispondenza. E’ possibile comunque votare in Italia, previa apposita opzione, che deve pervenire entro e non oltre il 17 aprile 2022 all’ufficio consolare competente per territorio di residenza, mediante la compilazione del modulo allegato a questa pagina o reperibile sulle pagine web dei consolati o sul sito www.esteri.it.

📌Gli elettori temporaneamente all’estero per un periodo minimo di almeno 3 mesi alla data del referendum, possono richiedere tassativamente entro l’11 maggio di essere inseriti negli elenchi di coloro che votano all’estero. La domanda allegata a questa pagina, corredata dalla carta di identità del richiedente, potrà essere inviata all’Ufficio Elettorale del Comune di Concorezzo per posta, fax, posta elettronica non certificata, PEC oppure essere recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato (per i contatti vedi https://comune.concorezzo.mb.it/uffici/ufficio-elettorale/)

📌in allegato è reperibile il manifesto di convocazione dei comizi elettorali del 12 giugno, recante il testo dei 5 quesiti referendari.

📌 i partiti o gruppi politici, nonché i promotori dei referendum, che intendono affiggere manifesti di propaganda negli appositi spazi dovranno presentare istanza di assegnazione degli stessi mezzo mail, fax, posta elettronica certificata (PEC) o consegna a mano presso l’ufficio protocollo (tel. 039/62800456) tassativamente entro il 9 maggio 2022;

📌 Gli elettori che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano e gli elettori cosiddetti “disabili intrasportabili” – elettori affetti da gravissime infermità –  tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l’ausilio del trasporto pubblico che i comuni organizzano in occasione di consultazioni per facilitare agli elettori disabili il raggiungimento del seggio elettorale, dovranno inviare entro e non oltre il 23 maggio 2022 (su modello allegato a questa pagina) la prescritta dichiarazione, con allegati :

  • copia della carta di identità;
  • un certificato medico rilasciato dal funzionario medico, designato dalla competente Agenzia di Tutela della Salute, in data non anteriore al quarantacinquesimo giorno antecedente la data della votazione, che attesti l’esistenza delle condizioni di infermità di cui al comma 1, art. 1, della legge 46/2009, con prognosi di almeno sessanta giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

📌 in allegato il prospetto relativo agli spazi assegnati per la PROPAGANDA ELETTORALE. Gli spazi sono individuati con delibera di G. C. nr.58 del 11.05 , pubblicata all’albo.

📌 Convocata in seduta pubblica la Commissione Elettorale Comunale per la nomina degli scrutatori per venerdì 20 maggio alle ore 12:00 (in allegato il manifesto)