Back on top

AVVISO PUBBLICO PER L’ATTUAZIONE DI MISURE URGENTI CONNESSE ALL’EMERGENZA DA COVID-19

A seguito del riparto del fondo di cui all’articolo 53, comma 1, del decreto-legge 25/03/2021 n.73 “Misure urgenti connesse all’emergenza da COVID-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”, con delibera di Giunta n.82 del 21/07/2021, è stato stanziato l’importo di Euro 65.957,00 da erogare ai richiedenti in possesso dei requisiti richiesti, tramite 3 benefici anche cumulabili tra loro:

 

  1. sostegno per spese alimentari;
  2. sostegno al canone di locazione;
  3. sostegno alle utenze domestiche (acqua, luce e gas).

CRITERI PER L’ACCESSO AI CONTRIBUTI

Possono accedere alla misura:

  • coloro che risultino residenti in Concorezzo alla data del 01/01/2021;
  • coloro che siano in possesso di regolare permesso di soggiorno (solo per i cittadini extra UE) o di ricevuta di richiesta di rinnovo;
  • coloro che siano in possesso di un ISEE, in corso di validità, fino a € 20.000
  • i nuclei che possano certificare una riduzione del reddito (licenziamento, cassa integrazione, riduzione orario di lavoro, morte o invalidità di un congiunto portatore di reddito) in data successiva al 23/02/2020 per una causa riconducibile al covid.

Si precisa che:

  • possono accedere alle misura anche coloro che hanno già ricevuto i buoni spesa nelle precedenti edizioni e/o contributi per il pagamento di canoni d’affitto arretrati o futuri;
  • coloro che siano o siano stati assegnatari di sostegno economico pubblico tra cui: Reddito di  cittadinanza o Pensione di Cittadinanza, Ammortizzatori sociali (NASPI, CIGO, CIGS, mobilità).

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO (da erogarsi SOLO a coloro che sono in possesso dei requisiti di cui al punto precedente)

  1. Sostegno per spese alimentari: € 100 per ciascun componete il nucleo familiare, fino  ad un massimo di € 500; l’importo verrà caricato su apposita carta  prepagata e/o erogato con altro mezzo ritenuto idoneo e sarà spendibile entro il 31/12/2021.
  2. Sostegno al canone di locazione: può essere destinato a coprire 3 mensilità sino ad un massimo di € 1.500,00, intesi come arretrati per morosità successive al 23/02/2020 o canoni futuri. Detto contributo può essere richiesto sia per alloggi di privati che per alloggi SAP e verrà corrisposto direttamente al proprietario di casa tramite bonifico.
  3.  Sostegno alle utenze domestiche (acqua, luce e gas): fa riferimento all’ultima bolletta emessa riportante la morosità pregressa e non saldata, nell’importo massimo di € 1.000 complessivi. Tale importo verrà erogato con accredito su apposita carta  prepagata e/o erogato con altro mezzo ritenuto idoneo. Il Contributo relativo alle utenze domestiche NON si applica agli assegnatari di alloggi SAP.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande dovranno essere presentate, corredate di tutti gli allegati pena il non accoglimento della domanda, dal 13 al 30 settembre 2021 presentanto l’istanza all’Ufficio URP, previo appuntamento, telefonando ai numeri 039/62800.453 – 456.

L’UFFICIO ACCOGLIERA’ SOLO LE DOMANDE COMPLETE DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA.

Le richieste verranno evase in ordine di arrivo e i contributi saranno erogati, fino all’esaurimento dei fondi disponibili, agli aventi diritto, a partire dall’11/10/2021.