CORONAVIRUS, aggiornamento del Sindaco Mauro Capitanio – 13 marzo 2020

“Ho ricevuto oggi da parte di ATS la notizia del decesso di un nostro anziano concittadino risultato positivo al tampone Covid 19 che era ricoverato all’Ospedale san Gerardo di Monza. Alla famiglia vanno le condoglianze della nostra città e la vicinanza della Giunta e dell’Amministrazione comunale.
Al momento le autorità ci hanno comunicato che sono tre i concorezzesi risultati positivi al tampone (oltre alle due persone decedute).
Questo secondo decesso di un concorezzese positivo al covid19 ci deve spingere a riflettere sulla necessità e sull’obbligatorietà di seguire esattamente, senza se e senza ma, le indicazioni diffuse nell’ambito del contenimento del contagio.
Mi rivolgo in particolare agli anziani di Concorezzo. Non si deve uscire di casa se non strettamente necessario. Vi invito a chiedere sostegno alle vostre famiglie per la spesa quotidiana o per l’acquisto dei farmaci. Ricordo che, se la famiglia non fosse disponibile, il Comune ha attivato grazie ai Commercianti un servizio di spesa a domicilio. Non ci sono scuse. Occorre stare in casa.
Inizierà nella giornata di domani, sabato 14 marzo, la sanificazione delle strade di Concorezzo a cura di Cem Ambiente che utilizzerà dei prodotti specifici nel corso della normale pulizia delle strade. L’amministrazione comunale si sta anche attivando per la sanificazione degli edifici scolastici che avverrà a stretto giro.
Infine ricordo che il Comune insieme alla Protezione Civile ha messo a disposizione un servizio di consegna spesa e medicinali a domicilio per le persone in isolamento che non hanno una rete famigliare in grado di intervenire (info. Protezione Civile 039.62800888). E’ confermato il servizio di consegna pasti a domicilio in capo ai Servizi sociali (per informazioni: 039.62800300) e ricordo che i commercianti hanno attivato il servizio di consegna spesa a domicilio “La spesa te la porto io” (per info contattare i singoli commercianti).
Un ringraziamento, come sempre, ai volontari, agli Uffici comunali e ai commercianti che in questo momento così delicato ci stanno dando un aiuto di estrema importanza”.
Concorezzo, 13 marzo 2020